Cosa sono i tatuaggi?

I tatuaggi sono una cosa molto diffusa oggi,probabilmente per moda;ma ci sono alcune persone che lo vedono ancora come un tabù,dato che negli anni passati li portavano solo i carcerati,la malavita e così via. Prima di tutto voglio darvi un consiglio: se dovete fare un tatu
aggio perché vi piace in quel momento o non ha alcun significato per voi NON FATELO! Ricordate che un tatuaggio è per sempre,e se proprio dovete ricorrere al laser farà male sia a voi che al vostro portafogli.

In primis,se vogliamo parlare in termini tecnici, possiamo dire che quella del tatuaggio è una tecnica di decorazione corporale.Ci sono varie tecniche per tatuare,ma quella usata in italia,come nel resto dell’Europa,anche perché è la più diffusa, e la “tecnica occidentale”.In termini più semplici: un tatuaggio è formato da varie punture d’ago,dove vengono introdotti delle sostanze coloranti.
Queste sostanze prima creavano vari problemi per i loro “ingredienti”,oggi invece fortunatamente quasi tutti gli studi usano colori ipoallergenici,ciò significa che il rischio di reazioni allergiche alle varie sostanze è molto limitato. Queste sono le basi da sapere se avete in mente di farvi un tatuaggio.
Nel prossimo post vi parlerò di come si cura un tatuaggio passo per passo. Spero che queste informazioni vi siano state utili. Un saluto.. Emanuela 🙂

IMG_5243-2.PNG

Anuncios